L’alloggio della cocaina in Alba: arrestata 23enne

ALBA – Una 23enne di origine albanese è stata arrestata dai Carabinieri di Alba. L’accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I carabinieri da qualche tempo tenevano d’occhio un andirivieni di giovani segnalato da e per un condominio in città, rivelatosi infine essere punto di riferimento di alcuni consumatori di cocaina che qui si rifornivano della sostanza. Fermati un paio di clienti (poi segnalati alla Prefettura come consumatori), i militari sono entrati nello stabile, hanno individuato l’appartamento sospetto e lo hanno perquisito. Sono saltati fuori circa 30 grammi di “polvere bianca”,  bilancini di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi. Per la giovane residente nell’alloggio sono scattate le manette.
X
Skip to content