L’addio allo storico mobiliere sommarivese Gio Battista Maretto

L’addio allo storico mobiliere sommarivese Gio Battista Maretto

SOMMARIVA DEL BOSCO  – È mancato, all’età di 90 anni, Gio Battista Maretto, conosciuto come Giovanni, persona molto stimata e conosciuta in paese.

Maretto è stato per molti anni il titolare di un apprezzato mobilificio sito davanti al Municipio, attività che aveva fondato nel 1953 come falegnameria e poi successivamente trasformata in attività di vendita, poi proseguita dal figlio Domenico, che sente di poter sintetizzare il ricordo del padre con una sola parola: rettitudine.

Rettitudine e correttezza  hanno contraddistinto i rapporti con i suoi dipendenti, con i fornitori e con i clienti. E anche in famiglia, seppur di carattere deciso, è sempre stato quello che smussava gli spigoli e cercava di conciliare. Tra i clienti del mobilificio Maretto vi era stata anche Rita Pavone.

Il vice sindaco Marco Pedussia lo ricorda quale figura di spicco del commercio sommarivese, per la sua grande correttezza e per essere stato tra i fondatori della società polisportiva sommarivese.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by