dal PiemonteAttualità

#Lacampagnanonsiferma: Coldiretti lancia una formula di comunicazione social contro la psicosi da Coronavirus

Gli agricoltori non si fermano e lanciano #lacampagnanonsiferma per promuovere la bellezza delle nostre aree rurali e la bontà dell’enogastronomia locale in questo momento di emergenza sanitaria.
Nel frattempo, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Legge per sostenere il settore agroalimentare volto a garantire liquidità alle imprese agricole per estinguere i debiti bancari attraverso mutui a tasso zero, a tutelare il Made in Italy nel mondo con l’introduzione di sanzioni contro pratiche commerciali sleali e a sostenere le imprese agrituristiche con la sospensione di tutti i versamenti contributivi, previdenziali, e dei premi per l’assicurazione obbligatoria.
“I necessari e tempestivi aiuti alle imprese vanno accompagnati da una iniezione di fiducia per combattere la psicosi e far ripartire il Paese e per questo la rete degli agricoltori di Campagna Amica ha avviato la mobilitazione social La campagna non si ferma con le testimonianze dirette degli imprenditori che stanno vivendo questo momento di difficoltà – spiegano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale –. La preoccupazione dei nostri operatori agrituristici è alta avendo già avuto disdette intorno al 60% ed essendo ormai alle porte le festività pasquali che segnano, solitamente, l’inizio della stagione. È importante quindi continuare a sostenere, anche in questa delicata fase, le nostre imprese che con il loro lavoro presidiano il territorio, valorizzano le eccellenze locali e danno quel valore aggiunto alla nostra regione tanto apprezzato a livello nazionale e internazionale”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button