BRACalcioSPORT
In primo piano

L’Ac Bra e le sue magliette della solidarietà in Africa

BRAÈ solo il primo gesto! – recita un comunicato dell’Ac Bra, che informa della «macchina della solidarietà e dell’amicizia», messa in piedi dalla società di calcio presieduta da Giacomo Germanetti. Una macchina uscita addirittura dai confini nazionali e continentali. 

Nei giorni scorsi la società giallorossa ha infatti provveduto a inviare alcuni giochi di maglie, di stagioni sportive passate, all’Enis Scholars Academy di Benin City, in Nigeria. Gli occhi pieni di gioia dei bambini e dei presenti parlano da soli nella foto ricevuta a ringraziamento. 

«Questo – commenta l’Ac Bra – è quello che ci piace dello sport e del calcio. Basta davvero poco. Basta indossare una maglia da gioco e si può sognare! Prossimamente il progetto andrà avanti e vi terremo informati. Nel frattempo, noi siamo orgogliosi di questi “nuovi” fratelli e sorelle giallorossi!».

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button