ALBAAttualità

Laboratori di analisi sensoriale per i tesserati della Biblioteca civica “Giovanni Ferrero” di Alba

ALBAUn profumo intenso e inebriante, una fragranza unica e straordinariamente ricca, ma anche un grande fascino e un alone di mistero: è il Tuber magnatum Pico, meglio noto come Tartufo Bianco d’Alba, il più pregiato dei funghi ipogei. Da tempo il tartufo bianco è oggetto di studi e ricerche, i cui risultati sono ora disponibili anche per il pubblico dei non addetti ai lavori.

Ad Alba, in occasione della 92ª Fiera Internazionale del Tartufo, la Biblioteca civica “Giovanni Ferrero”, in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Tartufo, offre la possibilità ai suoi frequentatori di conoscere questa straordinaria risorsa del nostro territorio.

Per tre giovedì, tutti i tesserati della Biblioteca potranno frequentare gratuitamente un laboratorio tenuto da un esperto del Centro Studi, che fornirà i necessari rudimenti di micologia e illustrerà le principali tecniche del sistema di analisi sensoriale.

L’incontro, della durata di circa un’ora e mezza, avrà inizio alle 17.00 e si svolgerà in Biblioteca giovedì 17 novembre 2022 e sarà replicato il 24 novembre e l’1 dicembre, sempre in Biblioteca a partire dalle ore 17.00.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione su bibliotecacivicadialba.eventbrite.com.

Per informazioni telefonare al numero 0173 292468 o scrivere a prestito@comune.alba.cn.it.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button