Per la via Bonissani un percorso pedonale

Ammodernare la viabilità per agevolare la mobilità sostenibile, adeguandole le infrastrutture alle esigenze della popolazione nel rispetto delle norme che impongono di abbattere le barriere architettoniche. E’ questo l’intento della Giunta comunale di Ceresole d’Alba che ha da poco approvato, in veste ormai esecutiva, pronta per andare in appalto, il progetto di realizzazione di un percorso pedonale per la centrale via Bonissani. Si tratta di parte dell’attraversamento interno all’abitato della provinciale n. 10.

L’elaborato tecnico era stato commissionato al locale studio dei geometri Magliano Romano e Giampaolo, in collaborazione con il loro collega Danilo Olivero di Poirino (To). Il fabbisogno economico che i professionisti hanno stimato per l’opera ammonta a 106mila euro. Sarà finanziato, ha scritto in delibera la Giunta del sindaco Franco Olocco, interamente mediante fondi a disposizione del Municipio. Il cronoprogramma stima che i cantieri dovrebbero concludersi in non più di 10 settimane. L’intervento in sostanza prevede la realizzazione di nuovi marciapiedi, previa la demolizione di quelli esistenti, posa di cordoli in pietra, pavimentazione in massetti autobloccanti, rifacimento di parti della superficie viaria in asfalto, sistemazione dei pozzetti della rete di scarico delle acque meteoriche e rifinitura con segnaletica orizzontale e verticale.

X