La tettoia di Piazza Giolitti verrà restaurata: 100mila euro per darle nuova vita

La tettoia di Piazza Giolitti verrà restaurata: 100mila euro per darle nuova vita

BRA – Restyling in vista per l’ala monumentale di piazza Giolitti a Bra, le cui cattive condizioni sono state oggetto negli ultimi anni di varie interrogazioni in Comune. Rispondendo all’ultima, presentata nel settembre scorso dai gruppi del centrodestra, l’assessore Messa aveva assicurato che una manutenzione straordinaria della tettoia metallica era tra le priorità del programma elettorale del sindaco Fogliato e che in sede di bilancio preventivo si sarebbe cercato di trovare il modo di finanziarla. Alla promessa è seguito ora il primo fatto concreto: con determinazione del dirigente della ripartizione Lavori pubblici, Filippo Ciceri, è stato nominato responsabile del procedimento l’arch. Giuseppe Talarico, con l’incarico di occuparsi di tutte le fasi dell’intervento (programmazione, progettazione, affidamento, esecuzione), per il quale è stata stanziata la somma di 100mila euro.

L’opera comprenderà certamente un “ripasso” del tetto e il rifacimento di grondaie e discese dell’acqua piovana, in modo da evitare le pozzanghere che rendono difficoltosi il transito e la sosta ai frequentatori dell’ala, affollata soprattutto il sabato mattina per il mercato dei produttori agricoli. Un restauro dovuto a loro e alla storicità del manufatto liberty, che originariamente sorgeva in piazza Carlo Alberto e fu spostato in quello che divenne il foro boario per dare spazio sul “pasch” alle parate militari.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by