La Scuola di Pace chiude la sua annata sul tema delle armi

Chiude il prossimo giovedì 12 aprile il 26° corso della “Scuola di Pace – Toni Lucci” di Bra. Il titolo della conferenza in programma al polifunzionale “Arpino” di via Guala, alle ore 21, è “Economia disarmata”.

Relatori il giornalista Carlo Cefaloni e il prof. Arnaldo Scarpa, portavoce del “Comitato riconversione Rwm per il lavoro sostenibile”. Cefaloni, redattore del periodico “Città nuova” è autore di diversi articoli, e di un libro, dedicati al tema (e al contrasto) del riarmo e dell’industria bellica e alle relazioni economiche e politiche che vi ruotano intorno. Scarpa, insegnante di professione, è tra i fondatori del Comitato pacifista nato ad Iglesias per contrastare l’espansione dello stabilimento sardo dell’industria tedesca di armi e bombe Rwm.

L’ingresso alla Scuola di Pace è libero. Venerdì 13, Cefaloni e Scarpa incontreranno gli alunni delle scuole Superiori braidesi.