BRAAttualità

La Scuola di Pace di Bra incontra Lotti e dona la Costituzione ai 18enni

“Non c’è pace senza una politica di pace”. E’ una filosofia di vita, bussola verso un futuro migliore per tutti, lo slogan che campeggia sulla homepage del sito web di Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace e organizzatore della Marcia Perugia-Assisi, che sarà ospite della Scuola di Pace “Toni Lucci” di Bra oggi, venerdì 29 marzo. L’incontro, dal titolo “Non ci sono diritti senza responsabilità. Come vivere nella quotidianità i principi della Costituzione e della Dichiarazione dei Diritti Umani”, è in programma alle ore 21 nella sala del centro polifunzionale “Arpino” in via Guala.

Durante la serata e, il mattino successivo, nel corso di un’assemblea, l’Amministrazione comunale e la Scuola di Pace consegneranno una copia della Costituzione Italiana e della Dichiarazione dei Diritti Umani a tutti i ragazzi, residenti a Bra, nati nel 2000, affinché “consapevoli dei propri diritti e doveri di cittadini, si facciano promotori di una cultura di pace”.

Flavio Lotti dal 1988 è il coordinatore della Marcia per la Pace Perugia – Assisi. E’ stato il fondatore e, per 16 anni, il Coordinatore nazionale della Tavola della Pace, la più grande rete pacifista italiana che raccoglie gruppi e organizzazioni laiche e religiose ed Enti locali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button