CHERASCOEventi

La rassegna del “Cinema d’estate” si chiude con un doppio appuntamento nel Centro Storico di Cherasco


È con un doppio appuntamento che si chiude la rassegna del “Cinema d’estate” di quest’anno: il primo film sarà venerdì 20 agosto “18 Regali” di Francesco Amato, il secondo domenica 22 agosto “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino, appuntamento per entrambi nel centro storico, nella piazza sotto l’arco del Belvedere, alle ore 21.30.

“18 Regali” del braidese Francesco Amato, ispirato alla vera storia di Elisa Girotto, è drammatico.

Racconta la storia di Elisa, mamma da solo un anno, che a 40 anni perde la vita a causa di un male incurabile, lasciando soli il marito e la figlioletta. Sapendo di non avere speranze di vita, la donna pensa a come restare vicino alla piccola dopo la sua morte. È così che ogni anno nel giorno del suo compleanno Anna riceve un regalo da suo padre Alessio per conto della madre, fino alla maggiore età. Con questi diciotto regali Elisa dimostra a sua figlia che, nonostante un fato avverso, lei c’è e che le è accanto.

 

Infine il film “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino, una commedia che racconta di un gruppo di quattro amici, formato da Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo, la cui amicizia dura ormai da 40 anni, dagli anni ‘80 ad oggi, attraversando gli anni dell’adolescenza fino all’età adulta. I tre uomini sono cresciuti insieme sin da giovanissimi per poi incontrare, durante gli anni del liceo, Gemma, di cui Paolo s’innamora perdutamente.

Riuniti dopo anni, nel corso dei quali hanno preso strade diverse, i quattro si ritrovano ancora una volta insieme per ricordare i momenti di gioia e quelli che hanno messo duramente alla prova la loro amicizia, come la delusione di Paolo o i rimpianti di Giulio.

Le proiezioni si terranno nel rispetto delle direttive anti-Covid in vigore dal 6 agosto 2021.

Appuntamento venerdì 20 e domenica 22 agosto alle ore alle 21,30, presso la piazza dell’Arco del Belvedere di Cherasco

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button