BRACultura e Spettacoli

La poetessa braidese Elena Bartone tradotta in spagnolo

Da qualche tempo la sensibilità poetica di Elena Bartone riluce nelle sonorità spagnole, familiari e sorprendenti al contempo, grazie alla felice traduzione di Roberta Buffi, fedele allo spirito e all’ispirazione dell’autrice. Così, sempre per i tipi dell’editore LietoColle, con perfetta aderenza al testo, il “Francesco, nel silenzio” che ha commosso il lettore italiano diviene “Francisco, en el silencio”, opera che si avvale della prefazione di Martha Canfiel.

Elena Bartone con la traduzione delle liriche dedicate al silenzio, sospensione profonda e consapevole, riceve un ulteriore riconoscimento del valore poetico della sua parola. L’autrice, il cui verseggiare è frutto della sensibile eco interiore distillata dall’inesausto confronto con la poesia contemporanea, dopo avere conquistato in Italia un «posto al sole» nella ristretta e saggia Repubblica delle lettere (in versi), con questa traduzione si apre a un pubblico nuovo, diverso e ancora più vasto.

Un traguardo forse impensato, certo insperato, che segna uno spartiacque nella produzione poetica della Bartone che ha disseminato la sua ormai copiosa opera in mille, preziosi rivoli che già ora vanno delineando un universo creativo inconfondibile.

Una bella e meritata soddisfazione per questa generosa e schiva poetessa che da anni, lasciata la natia Calabria, abita all’ombra della Zizzola traendone immagini, suoni e, soprattutto, silenzi che, talvolta, quanto l’estro arride, si trasformano in versi, una delle poche forme di immortalità concesse agli uomini.

In virtù e a riconoscimento della sua opera, Elena Bartone è stata scelta a rappresentare l’Italia al Festival internazionale di poesia che si svolgerà a Roma a settembre.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat