La patria della Nutella potrebbe ospitare un museo del cioccolato

8063d68005cabe0349ce061a7e18c32f_XL

Una struttura che con il passare del tempo potrebbe finire nel dimenticatoio, bella, funzionale in pieno centro città potrebbi in un prossimo futuro divenire il fiore all’occhiello di un progetto ambizioso proposto dal consigliere albese Mario Canova.

La storia insegna che in momenti di crisi economica per cercare di dare una slancio finanziario  bisogna investire in infrastrutture ed avere idee. È per questo motivo che mi permetto di lanciare un messaggio al mondo politico ed economico dell’ albese, al fine di recuperare l’ex Palazzo di Giustizia e rammodernarlo al fine di poter ospitare il MUSEO DEL CIOCCOLATO. Ebbene si, ritengo che vista la presenza di una delle aziende dolciarie più importanti del mondo, se non la più importante, nella nostra città, ed avere una vocazione turistica sempre più accentuata, tale struttura, possa essere un grande polo attrattivo per coloro i quali decidono di visitare il nostro territorio. Oltretutto le nostre colline, da sempre ricche di prodotti ” della terra “, dal vino al tartufo, dalle nocciole alla frutta, ci danno la possibilità di abbinare il cioccolato con prodotti della natura ovvero coniugare un prodotto dell’ industria con quello dell’ agricoltura dando vita a molteplici ed affascinanti combinazioni.

Infine l’ aspetto economico, laddove i fondi per la riqualificazione di tale struttura possono essere ottenuti da una joint venture, ovvero un accordo tra più aziende/imprese locali che, mediante un project financing, ovvero un’ operazione di finanziamento a lungo termine in cui il ristoro del finanziamento e’ garantito dai flussi di cassa previsti dalla gestione dell’ opera in progetto. In definitiva si riuscirebbe a riqualificare un edificio di grande richiamo turistico laddove i costi di ristrutturazione verrebbero assorbiti da imprese locali che ne avrebbero un grosso ritorno di immagine e di pubblicità incrementando, inevitabilmente, i posti di lavoro e dando ad Alba un edificio che nel tempo diventerà un simbolo.