BRACRONACA

La Municipale di Bra scopre caso di donna maltrattata

BRA – L’intuito degli agenti della Polizia municipale di Bra, a seguito di un intervento per dissidi familiari, ha permesso di portare alla luce una particolare situazione in cui una giovane donna, giunta da pochi mesi in Italia, subiva maltrattamenti da parte del marito. Ne ha dato notizia poco fa il Comune.
L’ufficio di Polizia Giudiziaria della Municipale ha acquisito la denuncia della donna nella sua lingua, poi tradotta in italiano grazie all’aiuto di un interprete. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria la donna, con la collaborazione dei Servizi Sociali e dell’associazione “Mai Più Sole”, è stata allontanata dalla casa dove viveva con l’uomo e ora si trova in una struttura protetta.
Intanto, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Asti, continuano le indagini della Polizia Municipale al fine di ricostruire con esattezza lo scenario in cui era costretta a vivere la giovane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button