BRAHockeySPORT

La Lorenzoni chiude la stagione con l’impeccabile organizzazione della Coppa Italia a Bra

BRA – Non un pieno successo per i colori della squadra di casa che ha concluso l’anno sportivo  con la partecipazione in Coppa Italia senza salire sul podio, ma buon  successo organizzativo per la Lorenzoni che ha condotto in modo impeccabile la manifestazione del 19 e 20 giugno scorsi .

Le sette le squadre partecipanti hanno dato vita a dei combattuti incontri culminati con la finalissima tra la Ferrini di Cagliari e l’Argentia di Gorgonzola recente vincitrice del titolo italiano.

Il pareggio finale delle cagliaritane avvenuto a tempo scaduto ha obbligato le due formazioni a proseguire  incontro con gli spettacolari tiri di shot-out: l’uno contro uno, attaccante versus portiere.

Il verdetto è stato favorevole alle lombarde che si sono portate a casa anche il titolo della capocannoniera Pilar De Biase e della miglior giocatrice Agui Moroni. Alle cagliaritane il trofeo del miglio portiere assegnato a Giorgia Piras.

A tutti i 200 partecipanti tra atlete, tecnici, giudici di gara il gadget in omaggio della ditta Inalpi co-sponsor della Lorenzoni: la frigo-bag con i prodotti naturali della importante ditta di prelibatezze del territorio che hanno accompagnato la consegna di medaglie dal presidente ospite Calonico, dal presidente federale Mignardi e dal sindaco e dagli assessori DeMaria e Messa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button