BRAAttualità

La grande macchina organizzativa di Cheese: ecco chi c’è dietro le quinte

Quando si alza il sipario di una grande manifestazione e lo spettacolo ha inizio, spesso non si ha contezza del lavoro che viene svolto dietro le quinte dagli organizzatori e da tutte le maestranze coinvolte. È anche questo il caso di Cheese e dei numerosi partner di Slow Food che concorrono al suo successo, mettendo a disposizione competenze e attrezzature, oltre al sostegno economico fondamentale per la sua realizzazione.

Ci sono innanzitutto gli Official partner – Agugiaro&Figna Molini, BBBell, Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop e Consorzio della Ricotta di Bufala Campana Dop, CR Bra, Egea, Lurisia, Parmigiano Reggiano, Pastificio Di Martino, Quality Beer Academy, Reale Mutua – a cui si affiancano gli In Kind Partner. Queste aziende collaborano da molti anni con l’associazione della Chiocciola apportando tutto il loro know how alla grande squadra che contribuisce all’allestimento, all’organizzazione e alla gestione dei quattro giorni dedicati ai pescatori, ricercatori e cuochi della rete internazionale di Cheese.

Partiamo dal Mercato dei formaggi e dalla possibilità di conservare i propri acquisti in modo sicuro, grazie a FoodSaver®, brand statunitense con più di 30 di esperienza alle spalle e azienda all’avanguardia nei sistemi per la sigillatura sottovuoto. In Gran Sala dei Formaggi ed Enoteca le bottiglie provenienti da tutta Italia sono conservate in cantinette refrigerate del marchio Liebherr, gruppo tedesco che coniuga nelle sue apparecchiature per uso domestico e professionale risparmio energetico, qualità, design e innovazione. Liebherr è distribuito in Italia da BSD S.p.A.

Mentre è grazie a Zorzi, l’azienda che da sempre affianca Slow Food in tutte le manifestazioni per il noleggio di attrezzature caldo/freddo, che tutti gli espositori e le aree degustazione di Cheese possono proporre cibi e bevande sempre alla giusta temperatura. Distribuisce le sue macchine professionali per caffè espresso in 140 Paesi e ha ideato la filosofia dello slow caffè. Anche per questi motivi è Astoria macchine per caffè che fornisce le sue apparecchiature nei punti caffè allestiti per Cheese.

Tra i partner che hanno deciso di iniziare un cammino con Slow Food perché ne condividono la mission politica e vogliono contribuire alla riuscita dell’evento c’è Synergie, azienda leader che ha oltre 40 anni di esperienza nella gestione delle risorse umane e che si occupa del personale per Cheese. Come nel 2017, anche quest’anno supporta la famiglia di Cheese BPER Banca – capogruppo del Gruppo BPER, presente in 18 regioni con 1200 filiali, 12mila dipendenti e 2 milioni di clienti – rappresentata localmente dalla Cassa di Risparmio di Bra, Official Partner della manifestazione.

Per sostenere la grande macchina organizzativa di Cheese, citiamo anche il contributo di Fondazione CRC e Fondazione CRT; dell’Unione europea a Slow Food; dell’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, della Camera di Commercio di Cuneo e di Ascom di Bra alla Città di Bra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button