dal PiemonteAttualità

La forza della prevenzione: conoscere i rischi per evitarli

 

In tutto il Piemonte e nella nostra quotidianità sono presenti innumerevoli pericoli, che dobbiamo conoscere e saper affrontare, individuando soluzioni e strumenti di comunicazione condivisi per aumentare la resilienza della popolazione e migliorare la risposta nelle situazioni di emergenza.

E’ questo lo scopo principale della campagna “la forza della prevenzione“, che trae impulso dai risultati del progetto transfrontaliero Alcotra Italia-Francia PITEM RISK e ne capitalizza i risultati in termini di informazione e comunicazione finalizzata alla prevenzione dei rischi.

La riduzione dei rischi, in particolare quelli naturali, è essenziale per lo sviluppo sostenibile e uno sviluppo informato sui rischi è la chiave per il successo nella gestione dei disastri così come nella prevenzione di problematiche della vita quotidiana.

Viviamo in un territorio di una bellezza straordinaria che, come tutti i capolavori, ha la sua fragilità, in quanto esposto ai rischi naturali e tecnologici, nonché agli effetti dei cambiamenti climatici. In questa fragilità dobbiamo riuscire a salvaguardare persone e beni, materiali ed immateriali.

Per questi motivi, la Regione Piemonte ha fortemente voluto questa azione partecipata di orientamento/informazione, che mira al coinvolgimento attivo della cittadinanza, delle istituzioni e dei portatori di interessi economici nella prevenzione e nella gestione delle situazioni di rischio, al fine di rendere più efficaci le azioni di contrasto esercitate dagli enti locali ed i comportamenti di autoprotezione.

La tempestività e l’efficacia dell’allerta e dell’informazione sull’evoluzione dell’evento e, innanzitutto, sulle misure di prevenzione, sono favorite dalla realizzazione di un sistema di comunicazione che integra gli strumenti esistenti e le migliori tecnologie ICT al fine di potenziarne la massa critica degli utenti e di accreditarlo come il sistema di riferimento sia in “tempo di pace”, che “durante gli eventi”, ovvero quando ci sono emergenze in corso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com