La Fiera di Vezza, il tartufo e i suoi vini pronti a inebriare tutto il Roero

VEZZA D’ALBA – Il suo motto è “Il mare ha fatto la differenza”. Il suo simbolo è un bell’esemplare di tartufo bianco in cui è incastonata una conchiglia. Stiamo parlando della Fiera del Tartufo Bianco e dei Vini del Roero di Vezza d’Alba, che andrà in scena a partire da venerdì 15 novembre.
«La manifestazione – introduce il sindaco vezzese, Carla Bonino – è cresciuta negli anni, con proposte e iniziative nuove intese a valorizzarne al meglio due prodotti, vino e tartufo bianco, ora indicati tra le “eccellenze” del nostro territorio. L’aver mantenuto con lungimiranza lo sguardo su di esso, fino ad anteporre nella denominazione ufficiale della Fiera il nome Roero a quello del nostro paese, ha permesso edizione dopo edizione di farlo risaltare sempre di più».
Andiamo dunque a scoprire il programma completo.
Domenica 17 Alle 10.30 in piazza San Bernardo è in programma il ritrovo delle autorità e la partenza del corteo che lungo le vie del centro raggiungerà piazza San Martino. Contemporaneamente apriranno i banchi del mercato, con prodotti tipici e artigianali. Alle 11 nella confraternita di San Bernardino in piazza San Martino si terrà l’inaugurazione ufficiale della Fiera. Nel corso della cerimonia saranno assegnati vari riconoscimenti. Il tartufo del­l’an­no sarà allo chef tri­stellato Enrico Crip­pa. Sarà insignito della cittadinanza onoraria di Vezza Giacomo Oddero e ritirerà una pregiata trifola. Tartufi speciali anche a Carlo Rista (gran maestro dei Cavalieri del Roero) e alla memoria di Roberto Ponzio. Tutti i tartufi saranno consegnati da Andrea Rossano. La confraternita ospiterà anche due eventi pomeridiani. Alle 15 ci sarà “Di tartufo si scrive”, concorso letterario riservato agli studenti delle scuole vezzesi. All’appuntamento parteciperà Paola Gula, giudice della trasmissione di Rai Uno “La prova del cuoco”. Alle 16.30 è previsto il concerto della Filarmonica Issigliese. In piazza San Martino si potranno visitare: il padiglione “Le eccellenze del Roero” e il Museo Naturalistico del Roero. Nel corso della giornata ci saranno esibizioni del Gruppo Folklore del Roero e uno spettacolo di falconeria. Nel Salone Manifestazioni, inoltre, ci sarà il tradizionale Punto Gastronomico aperto da mattina a sera. Per accedere alla fiera si potrà usufruire del servizio navetta con partenza da Borgonuovo.
Lunedì 18. Alle 20 la Fiera varcherà i confini vezzesi per raggiungere piazza Duomo ad Alba. Qui si terrà una cena benefica preparata da Enrico Crippa. Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Nuovo Ospedale di Alba e Bra.
Mercoledì 20. Alle 9.30 nel Salone Manifestazioni è in programma “Quando il cibo è passione”. Racconti musicati e proiezioni rievocano in allegra fantasia l’origine dei cibi famosi. All’appuntamento presenzieranno oltre 200 studenti delle scuole del Roero.
Giovedì 21. Alle 15.30 nella confraternita di piazza San Martino ci sarà l’incontro “Assurdi, grotteschi, esagerati, anche amabili”. Divagazioni in ordine sparso su un’umanità scom­posta. Rassegna cinematografica d’autore a cura di Pier Mario Mignone in collaborazione con Albafilm festival.
Venerdì 22. Alle 21 nel Salone Manifestazioni spazio alla musica con una serata danzante animata dall’orchestra spettacolo I Roeri.
Sabato 23. Alle 21 nel Salone Manifestazioni la compagnia Il Siparietto di San Matteo metterà in scena la commedia dialettale Baraca e Buratin.
Domenica 24. Il corposo cartellone della Fiera si chiuderà con gli ultimi due eventi. Alle 10.30 gli sportivi potranno partecipare a “Di tartufo… si corre”, raduno ciclistico e camminata attraverso sentieri, boschi e vigneti. Alle 12.30 nel Salone Manifestazioni sarà servito il Pranzo della Fiera con menù a base di piatti tipici abbinati a tartufo e vini del Roero.
Per ulteriori informazioni visitare il sito vezzadalba.com o inviare una email a fiera@vezzadalba.com.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...