dal PiemonteScuola

La conoscenza della montagna entra nelle scuole del Piemonte

Un protocollo d’intesa triennale tra Regione, Ufficio scolastico regionale e Cai Piemonte si propone di consentire alle scuole di diffondere la conoscenza della montagna e del suo ambiente mediante un’ampia gamma di attività. Regione e Usr si faranno promotori delle iniziative.

“Le scuole rappresentano il cuore pulsante di una comunità – sostiene l’assessore all’Istruzione Elena Chiorino – Grazie al protocollo, il Cai Piemonte potrà realizzare nelle scuole di ogni ordine e grado attività sia in aula che sul territorio, volte a indirizzare gli studenti verso la conoscenza dell’ambiente montano, della sua popolazione e della storia attraverso escursioni e attività in loco, docenti e allievi potranno familiarizzare con l’ambiente naturale, cogliendone anche aspetti meno conosciuti, apprendere sul campo le regole per il rispetto dell’ambiente, della natura, delle persone che ci vivono e delle attività che vi svolgono”.

“Questo progetto ha un particolare valore educativo e di crescita per i ragazzi che potranno conoscere e rispettare la montagna”, afferma il vicepresidente e assessore alla Montagna Fabio Carosso, ricordando anche che “la Regione sta mettendo in campo una Strategia che coinvolge tutti gli Assessorati e i soggetti che operano sulle nostre montagne”.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button