La colorata carovana di “Corri sotto le torri”

Dopo tanta attesa ad Alba è tornata la colorata carovana di “Corri sotto le torri”, appuntamento sportivo non competitivo con il quale atleti e non si sono sfidati, di corsa o camminando, per le vie della città. In tanti hanno dunque partecipato alla gara podistica sul circuito cittadino e alla camminata “Alba nel Cuore”, aperta a tutti, quattro zampe compresi.

Il traguardo di piazza del Duomo quest’anno era stato allestito con un tratto di pista olimpica realizzato dalla Mondo Spa, ai piedi di un palco sul quale si sono susseguiti concerti e spettacoli. Ad allietare la giornata anche i campioni olimpici locali Francesca Fenocchio, Josè Bencosme e Nicola Drocco, insieme alla sommarivese Michela Coraglia, Miss Piemonte 2018. Il via è stato dato in piazza Garibaldi dal sindaco di Alba, Maurizio Marello, assieme ai musici e agli sbandieratori del Borgo Patin e Tesor. Alle 9.40 sono partiti gli under 14, alle 10 gli adulti. Mille partecipanti hanno ricevuto in regalo una t-shirt, occhiali e una medaglia, poi frutta e macedonia alla fine del percorso. Erano presenti anche gli studenti delle scuole Elementari e Medie, che hanno ricevuto altrettanti o­mag­gi tra cui una t-shirt, un pallone Mondo e vari snack. Un premio speciale è andato poi ai borghi albesi, che hanno partecipato mettendo in palio 100 bottiglie di vino; premiati anche gli atleti del Panathlon Club e della Banca d’Alba, oltre ai cani che hanno accompagnato i loro padroni in tutto il percorso.

Per tutta la giornata il palco della festa è stato animato dagli speaker di Radio Alba, dalle scenografie della Ginnastica Alba e dalle giovanissime atlete di Albacheer. Non è mancata nemmeno la buona musica, con la rock band 50 Special.

Il prossimo appuntamento con gli organizzatori dell’evento, l’associazione Triangolo Sport, è con l’Ecomaratona del Barbaresco, è previsto per il 28 ottobre.