LANGA DEL BAROLORoddiLANGHEAttualità
In primo piano

La Bocciofila di Roddi festeggia i primi 50 anni

RODDI – Nel luglio del 1971 un gruppo di amici si riunì per costituire la Bocciofila Roddese, nata con lo scopo di dotare il paese di un luogo di ritrovo all’aperto per giocare alle bocce in compagnia.

Da mezzo secolo l’Associazione continua la propria attività, prima all’ombra della Trattoria Italia e poi, dal 1992, nel bocciodromo comunale.

Oggi i soci sono 230 e portano avanti questa tradizione che alle iniziative sportive coniuga momenti di aggregazione e socialità.

Per celebrare i cinquant’anni di attività sono previste tre giornate di festeggiamenti: giovedì 29 con l’esibizione di giocatori e giocatrici della massima serie, venerdì con un quadrangolare tra le società di Roddi, Alba, Roreto e Vezza, per concludere nella serata di sabato con la cena sociale e la consegna di targhe ricordo a tutti i presidenti che si sono succeduti in questo mezzo secolo.

Il Presidente della Bocciofila, Giancarlo Rigo: “Siamo lieti di celebrare un traguardo come questo ma soprattutto di vedere come i valori iniziali siano ancor oggi molto vivi, da tramandare alle generazioni future”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button