More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    La badante finita a processo abbandonata dai suoi avvocati

    spot_imgspot_img

    Lei si è definita geometra e ha sostenuto di aver prestato la sua opera come consulente tecnica nella successione ereditaria vantando anche un credito di 23mila euro, ma alle cronache è passata come ba­dante infedele A. E., 48 anni, cittadina rumena, che tornerà in aula il prossimo 4 luglio.

    L’udienza della scorsa settimana in Tribunale ad Asti non s’è praticamente tenuta, aperta e subito rinviata. Causa gli avvocati di A. E. che hanno comunicato al giudice di rimettere il mandato per decisione irrevocabile maturata dopo l’emergere improvviso di gravi e non meglio specificate divergenze con la loro assistita. Niente di fatto, quindi, per una quindicina di testimoni. Alcuni giunti anche da molto lontano e animatamente contrariati di essersi sobbarcati un viaggio a vuoto, avrebbero dovuto parlare a favore dell’imputata di circonvenzione d’incapace e appropriazione indebita, oltre che di spendita di banconote false. A

    denunciare i reati relativamente ai suoi danni era stata una 80enne di Costigliole d’Asti che la geometra/badante aveva convinto a cambiare aria: trasferirsi nel suo Paese natale. Caduta in depressione dopo la morte del marito, in Romania è rimasta 8 anni prima in una sorta di ricovero, poi ospite a casa del­­­la madre dell’imputata. Questa, intanto, in Italia avrebbe occupato la casa lasciata all’anziana dal compianto consorte sottraendole inoltre dal conto in banca circa 300mila euro. Denaro che per metà, sempre secondo quanto ricostruito dall’accusa, la rumena avrebbe usato per acquistare una tabaccheria a Santo Stefano Belbo.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio