‘L Bunet, una cucina secondo natura

294

Un antico cascinale nel cuore dell’alta Langa. Un’accoglienza famigliare. E la possibilità di degustare tutti i piatti della tradizione langarola, con un menù d’eccellenza, arricchito da un carrello di rari e particolari formaggi fermier, tutti a latte crudo. E’ l’atmosfera che vi accoglie varcando le porte del ristorante “‘L Bonet”, nel piccolo comune di Bergolo. Un locale che oggi ha allargato il suo menù anche anche chi soffre di intolleranze alimentari. Come ci conferma il giovane titolare, Emilio Banchero.

Come vi siete avvicinati alla cucina gluten free?

«E’ stata un’evoluzione naturale. Abbiamo infatti sempre avuto una grande attenzione alla qualità dei nostri ingredienti e dei nostri piatti, alla ricerca di prodotti salutari, genuini e senza pesticidi. Quando abbiamo avuto la possibilità di frequentare i corsi dell’AIC ne abbiamo subito approfittato, incrementando la nostra offerta. Perchè la gente fin qui dobbiamo portarla: a Bergolo non si arriva per caso.

Come si impara a cucinare senza glutine?

«Abbiamo acquisito tutti gli elementi per cucinare senza glutine, seguendo un corso che dovrebbe essere frequentato da tutti i ristoratori, perchè il numero di persone che soffre di intolleranze alimentari è in costante crescita. Occorre quindi essere sempre informati, sapere dov’è presente il glutine, controllare sul prontuario se un determinato prodotto è autorizzato oppure no. E nel dubbio non utilizzarlo. Non va dimenticato che il celiaco, specie se ha un’intolleranza grave, si mette nelle tue mani…».

La ricerca di prodotti d’eccellenza è alla base di tutti i piatti del vostro menù…

«Abbiamo sempre prestato una grande attenzione ai nostri ingredienti, scegliendo materie prime d’eccellenza e a chilometro zero. Il nostro grande orto ci rende quasi autosufficienti, con prodotti di qualità superiore, coltivati senza pesticidi.

Ristorante Albergo ‘L Bunet di Emilio Banchero Bergolo  Via Roma, 24

Tel. 0173.87013 – 334.2517793 – 0173.033004

Email: lbunet@lbunet.it

WEB: www.lbunet.net