Jacopo Fo a Pollenzo: ironia sugli stili e le mode alimentari

102
Scrittore, autore e attivista. Jacopo figlio del grande Dario Fo

All’eclettico Jacopo Fo non manca l’arma dell’umorismo e a Pollenzo di Bra, all’interno della serie di conferenze di approfondimento organizzate dall’Università di Scienze Gastronomiche, affronterà il tema del cibo, delle mode, tendenze e degli stili alimentari, utilizzando un approccio ironico e disincantato. “Vivere in eterno mangiando solo dinosauri”, questo è il sarcastico titolo dell’incontro che Fo, scrittore, autore e attivista, terrà oggi, mercoledì 7 novembre, alle ore 17 nell’aula magna dell’Unisg.

«Milioni di italiani stanno discutendo su cosa sia più sano mangiare. La febbre salutista è alle stelle. Le intolleranze alimentari impazzano, la caccia al glutine è aperta. Schiere di cittadini sovrappeso tirano la cinghia e s’iscrivono a corsi di fitness, yoga, marcia con i bastoncini e rebirthing olistico» – esordisce Fo. E  aggiunge: «l movimento progressista è depresso. Vanno forte i post macrobiotici che ci dicono che se mangi integrale e vegetariano diventi migliore… ma poi arriva un altro gruppo che dice: “Ma siete pazzi? Il nostro stomaco è fatto per digerire solo cibi crudi!”».

Per chi non si prende troppo sul serio, un appuntamento che vuole coinvolgere il pubblico in modo diretto e ironico stigmatizzando manie e luoghi comuni sull’alimentazione.