dal PiemonteSanità

Influenza: il Piemonte una delle regioni più colpite

L’ultimo report ha visto il Piemonte fra le regioni più interessate dal virus influenzale, con una media di 10-11 casi su 10mila abitanti, nella fascia di media intensità. A Torino, l’influenza ha mandato in tilt gli ospedali, mentre si allungano i tempi d’attesa per un ricovero. Tra le regioni più colpite, troviamo anche Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Emilia Romagna, Marche e Campania.
Il picco del periodo epidemico è previsto per metà febbraio. Le fasce più colpite sono quelle dei bambini e degli adolescenti, con casi raddoppiati rispetto alle settimane precedenti. I virologi confermano un leggero anticipo della sindrome influenzale, iniziata settimane prima di Natale, ma quello che preoccupa maggiormente è il carattere più aggressivo che connota i virus responsabili di questa epidemia, ossia l’A Hong Kong (H3N2) e il B Brisbane, con sintomi più persistenti e duraturi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com