More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Incidente Vezza: I carabinieri arrestano per omicidio stradale il conducente dell’Audi

    spot_img

    VEZZA D’ALBA – Al termine degli accertamenti conseguenti al grave incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri, 17 aprile, a Vezza d’Alba, regione Val Rubiagno, all’esito del quale sono decedute due turiste tedesche di 35 e 32 anni, il conducente dell’Audi A5 a bordo della quale viaggiavano le vittime è stato tratto in arresto per omicidio stradale aggravato dai Carabinieri della Compagnia di Alba.

     

    Il conducente trentaseienne, che viaggiava a forte velocità lungo la strada provinciale 287, perdendo il controllo dell’autovettura all’altezza del civico 20 della citata regione Val Rubiagno, all’esito degli esami di laboratorio eseguiti presso l’ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno, è risultato avere un tasso alcolemico di 1,7 grammi litro, oltre tre volte superiore al tasso consentito.

    Oltre al conducente ed alle due vittime, a bordo della vettura viaggiava un secondo uomo, anch’egli trentaseienne e residente in Germania, che è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo ove è stato trasportato in elisoccorso nel pomeriggio di ieri.

    Il conducente è piantonato presso l’ospedale di Verduno, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Asti che coordina le indagini.

     

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio