LANGHEALTA LANGABossolascoAttualità

Inaugurato a Bossolasco “Alta Langa wall”, il mega murale dipinto con oltre quaranta immagini

Si chiama “Alta Langa wall” ed è un mega dipinto murale di circa 90 metri a Bossolasco, composto da una quarantina di immagini realizzate dall’artista e docente delle scuole medie Carlo Massobrio aiutato dai suoi alunni. Il murale rappresenta personaggi famosi come i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ma anche personaggi emblematici delle Langhe come gli scrittori Cesare Pavese, Beppe Fenoglio, i pittori che dagli anni Cinquanta agli anni Settanta vissero e produssero le loro opere a Bossolasco, oltre a Felice Bertola e Massimo Berruti (presente all’inaugurazione), campioni di pallapugno e protagonisti di sfide epiche.
Il maxi-murale è stato inaugurato nei giorni scorsi al campo da calcio di Bossolasco, di fronte all’istituto comprensivo. Oltre 440 gli alunni provenienti dagli istituti comprensivi di Bossolasco-Murazzano, Diano d’Alba e Cortemilia-Saliceto che hanno accompagnato l’inaugurazione esibendosi in canti a tema. Il preside Bruno Bruna, insieme agli insegnanti, ha fatto gli onori di casa. Erano presenti alcuni sindaci della zona, il vicepresidente della Provincia Massimo Antoniotti e il consigliere della Fondazione Crc Domenico Visca. Dal ministero dell’Istruzione è arrivato anche un messaggio di complimenti dal ministro Patrizio Bianchi.
L’opera corale ritrae, tra gli altri, i famosissimi Albert Einstein, Marylin Monroe e Che Guevara, ma anche i meno famosi ma molto conosciuti a livello locale pittori che diedero lustro a Bossolasco, come Menzio, Paolucci, Casorati e Chessa, raffigurati, insieme ad altri artisti, nella parte finale del murale. Un tocco di leggenda anche anche con le “masche”, personaggi mitici della tradizione di Alta Langa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com