NeiveBASSA LANGALANGHEDal Comune

In vista il potenziamento della videosorveglianza

L’avvio dell’attività amministrativa della nuova sindaca eletta a Neive, Annalisa Ghella, metterà in primo piano la sicurezza come da programma elettorale presentato ai cittadini prima delle elezioni. 

«Conto di rinforzare il sistema di videosorveglianza del paese. In primo luogo con la sistemazione dell’impunito esistente, in secondo luogo con il suo potenziamento. L’obiettivo è quello di inserire nuove telecamere fra cui quelle che leggono le targhe» –  spiega la prima cittadina.

Un altro punto a cui si interesserà la nuova Giunta è la manutenzione di alcune viabilità. «Vogliamo sistemare via Boglietto, via Circonvallazione, via Crocetta, e l’incrocio a Bordini Valluri. inoltre sarà abbellito il centro storico con la sistemazione di fiori. Un altro punto importante dell’avvio dell’attività amministrativa riguarda l’apertura dell’ufficio turistico entro la Fiera del Tartufo ad Alba», dice ancora la neoeletta.    

Intanto dopo le elezioni sono stati ufficializzati i componenti del nuovo Consiglio comunale, si tratta di Francesco Bordino, Paolo Rocca, Bruno Frivello, Deborah Bordino, Italo Giorgio Bordino, Alessandro Burello, Salvatore Lorusso e Monica Bongiovanni per “Siamo Neive”. Essi costituiranno il gruppo di maggioranza consiliare. Dall’altra parte troviamo il candidato alla carica di sindaco Giovanni Giachino, Maurizio Giacosa, Luisa Boffa e Deborah Carla Prunotto che daranno vita al nuovo gruppo di minoranza neivese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com