In piazza del municipio il teatro di figura di Burattinarte

Sabato 12 luglio a La Morra, in piazza del Municipio alle 21.30 (in caso di pioggia al salone polifunzionale) La Morra ospita uno spettacolo nell’ambito di Burattinarte, la storica rassegna dedicata al Teatro di figura in Langa e Roero. 

Andrà in scena “Sisto, Miseria e la Creatura 2.0” a cura della compagnia L’Aprisogni di Treviso. Questa è formata da Cristina Cason e Paolo Saldari, che vantano un’esperienza di 27 anni di attività con i burattini. Correva l’anno 1992 quando fondarono, a Treviso, il laboratorio artistico L’Aprisogni che, dopo una fase iniziale più dedicata alla creazione di burattini a guanto, nel 1993 iniziarono a produrre spettacoli con i burattini a guanto, le “teste di legno” della tradizione, utilizzando però l’antica tecnica in chiave innovativa.

La storia portata in scena narra dell dottor Pinkerton e la sua splendida moglie Penelope si accingono a trasferirsi nella casa che hanno appena acquistata all’asta. Lo stabile è vecchio e tetro, ma i giovani sposi progettano di risistemarlo: con qualche lavoretto si trasformerà nel loro nido d’amore! Una telefonata della vecchia madre ipocondriaca allontana però Penelope dal trasloco; Pinkerton si troverà così ad affrontare la situazione unicamente con l’aiuto del giardiniere Sisto e del cuoco Miseria. Pasticcioni e litigiosi come sono, i due combinano un monte di guai e si bastonano in continuazione.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...