LettereRUBRICHE

Il vicesindaco di Bra: non è detto che io non sia ricandidato al Comune

Contrordine compagni: Massimo Borrelli si ricandida (forse).Il vicesindaco si è un po’ adirato per l’articolo uscito in questo stesso spazio sul “Corriere” della settimana scorsa.Sostiene di non aver mai detto di volersi prendere una pausa dopo 20 anni di onorato servizio in Comune a Bra.E che non ha ancora sciolto la riserva rispetto al suo partito, il Pd.E’ possibile, quindi, che il suo nome rientri tra quelli che i democratici ri-proporranno agli elettori a maggio tra gli aspiranti consiglieri comunali.Sarebbe l’epilogo auspicato sia dal sindaco uscente Bruna Sibille sia dal suo erede designato Gianni Fogliato.Entrambi hanno dichiarato e non smentito di «attendere» la fattiva collaborazione, schierato in prima persona, dell’attuale vicesindaco.Sibille aveva fatto notare al microfono l’assenza di Borrelli all’inaugurazione del comitato elettorale della coalizione “Obiettivo Bra 2024”, auspicando un pronto rientro nei ranghi del suo pupillo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button