Dal CuneeseAttualità

Il viaggio incredibile di una gru dalla Finlandia a Racconigi

Il Centro Ornitologico Finlandese ha dato informazioni sulla “gru europea”, marcata con anello giallo, osservata al Centro di  Racconigi da Maurizio Ravasini: è nata in Finlandia a Kokkola dove è stata marcata a fine giugno dell’anno scorso a 19 giorni di età, quindi a metà ottobre si è spostata nel Parco Nazionale di *Hortobagy in Ungheria* (la più grande pianura steppica d’Europa) e da lì si spostata in *Italia* e chissà fin dove si è spinta…un viaggio incredibile che conferma la provenienza ungherese delle gru transitanti in Italia: le gru del nord Europa e Siberia fanno tappa in Ungheria (oltre 100 mila gru svernanti!!) e, a seguito di ondate di freddo, si spostano verso sud entrando in parte in Italia dal Friuli per poi suddividersi in una rotta pedemontana che esce sulle Alpi occidentali verso la Spagna e una rotta che percorre la nostra penisola verso sud. Quanto si può sapere dalla semplice lettura di un anello!
Che siano messaggere di pace nel loro viaggio di ritorno.
Foto di Maurizio Ravasini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button