LANGA DEL BAROLOLANGHECastiglione FallettoAttualità

Il tralcio scelto da Sgarbi diventa etichetta per un magnum Barolo in mostra

CASTIGLIONE FALLETTO – L’immagine guida della mostra personale dell’artista viaggiatore Osvaldo Mascarello sarà una delle sue più celebri opere in sculto pittura (sculpture painting): Pampini in Langa. Tale creazione, infatti, oltre a palesare una ricercatezza tecnica e stilistica originale, estrosa ed avvincente ha avuto una doppia celebrazione: è stata inserita nel catalogo della Collezione Sgarbi ed utilizzata dal viticoltore lamorrese Gianni Ramello per realizzare l’etichetta di una produzione limitata di magnum di Barolo che sarà degustato per il brindisi del vernissage.

Appuntamento dunque dal 5 al 14 ottobre presso la Chiesetta di S. Anna in Castiglione Falletto con ingresso libero ai visitatori; l’inaugurazione della mostra, con degustazione di Barolo Gianni Ramello, si terrà sabato 5 settembre alle ore 17.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button