More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    “Il teatro dei ragazzi”, assegnato ad Alba il Premio Lavagna (FOTOGALLERY)

    spot_imgspot_img

    ALBA – Festa finale per la rassegna il Teatro dei Ragazzi, che ha coinvolto numerose scuole del territorio. Come da tradizione l’atto conclusivo è coinciso con l’assegnazione del premio Dino Lavagna, per ricordare la figura poliedrica di Dino ed il suo impegno di vita nel campo dei ragazzi e del teatro; ma anche promuovere e incentivare la prosecuzione di iniziative di teatro educativo, stimolare lo sviluppo dell’attività teatrale nella crescita di un minore permettendo alle scuole di valorizzare e ampliare queste attività.
    La serata ha visto le otto scuole finaliste, salire sul palco e offrire al pubblico una versione ridotta delle rappresentazioni presentate nel corso della rassegna.
    Al termine sono stati assegnati i premi per complessivi 1.800 euro. Le scuole vincitrici sono: per la primaria di primo grado l’Istituto Comprensivo. Alba Quartiere Moretta “Umberto Sacco” con “Un sacco di emozioni”; per ciò che concerne la scuola secondaria di primo grado, il premio è stato appannaggio dell’Istituto Comprensivo “Beppe Fenoglio” di Neive con “Cantami o diva, anzi no”; per le scuole superiori, infine, il premio è andato al Liceo Scientifico “Leonardo Cocito” con “Stranezz3”.
    La giuria, composta da rappresentanti della famiglia di Dino, del Teatro Sociale, delle compagnie teatrali Magog e ex LUT e da alcune insegnanti in pensione, ha assegnato anche due menzioni speciali al Liceo Classico Govone con “Verso l’ora zero” e all’Istituto superiore Cillario Ferero con “Il pifferaio di Hammelin”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio