CevaLANGA CEBANALANGHEAttualità

Il sogno di volare della piccola Agata è diventato realtà grazie al Banco Azzoaglio di Ceva

Il disegno della bimba della scuola primaria di Nucetto inserito nel calendario 2022 dell’istituto bancario è stato notato dal presidente dello scalo ligure

Lo scorso sabato 30 aprile la piccola Agata, allieva della scuola primaria di Nucetto, ha coronato il suo sogno: quello di volare. Insieme alla mamma e alla sorella è infatti salita su un piccolo aeroplano dal quale ha preso il volo potendo così ammirare la meravigliosa vista del Mar Ligure e delle sue coste. Il tutto è stato reso possibile dal concorso “Disegna il tuo sogno” attraverso il quale nei mesi scorsi il Banco Azzoaglio di Ceva ha coinvolto novecento alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio e i piccoli pazienti della torinese Casa U.G.I. al fine di far realizzare loro un disegno ciascuno per dare vita a un originalissimo calendario. Uno dei prescelti, quello in cui la piccola Agata esprimeva il suo sogno di volare, è stato notato da Alessandro Betti (presidente dell’Aeroclub Savona e della Riviera Ligure) che si è attivato affinchè il sogno della bambina divenisse realtà.

“A gennaio stavo sfogliando il calendario dato in regalo dal Banco Azzoaglio e osservavo i disegni dei bambini dai quali sono sempre affascinato perchè ritraggono il mondo senza filtri e come lo vedono realmente, liberi, onesti, veri – spiega Alessandro Betti, presidente dell’Aero Club Savona e della Riviera Ligure. – Mi soffermo su uno in particolare, ritrae una bambina che, con il classico gesto di aprire le braccia, simulando un aereo, volteggia insieme agli uccelli sopra le vette aguzze delle Alpi, nei cieli blu. Titolo? Il mio sogno è volare! Non ci penso un secondo, chiamo subito Simone Azzoaglio, un amico appassionato di volo che sta prendendo il brevetto presso il nostro Aero Club, gli chiedo di cercarmi la bambina del disegno perché volevo assolutamente portarla a volare e a esaudire così il suo sogno. Rintracciata la piccola, l’ho invitata, insieme alla mamma, al papà e alla sorellina per un volo di 30 minuti. Appena siamo scesi dall’aereo che ho avuto l’onore di pilotare, Agata mi ha posto una serie infinita di domande a cui ho risposto con estremo piacere. Non aveva mai volato, nenche su aerei di linea, quindi il battesimo dell’aria è stato effettivo. Le auguro di continuare ad inseguire i suoi sogni, perchè se li cerchi fortemente alla fine si avverano”.

“Il Banco Azzoaglio e l’Aeroclub Savona e della Riviera Ligure ci hanno dato un’opportunità splendida che abbiamo colto con entusiasmo – commentano i genitori della piccola Agata. – Nostra figlia ha realizzato un suo sogno e questo per lei resterà un ricordo gioioso che porterà nel cuore”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button