Dal CuneeseSanità

Il Sistema 118 compie 30 anni, l’Assessore Icardi “orgoglio della sanità”

“In 30 anni il miglioramento è stato continuo e il sistema di soccorso piemontese è stato pioniere in Italia, poi imitato nel resto del Paese. Siete l’orgoglio della sanità piemontese e siete stati straordinari nei due anni di pandemia”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi, questa mattina in piazza Galimberti a Cuneo, dove sono in corso i festeggiamenti per il trentennale del sistema di emergenza 118 del Piemonte.

    Nella piazza sono stati allestiti 60 stand, esposti mezzi e create simulazioni di soccorso di medici e infermieri dell’emergenza e urgenza provinciali, coinvolgendo i volontari delle tre grandi associazioni (Croce Rossa, Anpas, Misericordie), vigili del fuoco, soccorso alpino, protezione civile, tutte le forze dell’ordine.
Un sistema che in Piemonte effettua oltre 440 mila interventi l’anno grazie a una squadra fatta di medici, infermieri, tecnici, amministrativi, elicotteristi, oltre 29 mila volontari che – ha sottolineato Icardi – “dà prova tutti i giorni e in ogni momento della vostra generosità, grande cuore, senso civico, altruismo”. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button