More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Il ritorno dei lupi nel Roero: una serata per imparare a convivere con loro

    spot_img

    VEZZA D’ALBA – Mai gridare “Al lupo” recita una favola di Esopo. Questo animale, fa parte del nostro immaginario collettivo, che lo colloca tra gli esseri più pericolosi. Gli insediamenti urbani e la caccia per molto tempo lo hanno relegato alla mitologia, rendendo quantomeno improbabile la possibilità di un incontro ravvicinato. Eppure da qualche tempo i lupi sono tornati e non di rado capita di vederli per le strade, sempre meno impauriti e sempre più pronti a fare il loro mestiere di predatori.

    Non si tratta di una vera e propria emergenza, anche se è giusto che la popolazione sia preparata ad un possibile faccia a faccia. Il Museo Naturalistico di Vezza, a tal proposito, organizza mercoledì 15 maggio alle 21, il dibattito “Il lupo è tornato, come convivere”. Interverranno Ettore Chiavassa, volontario del progetto “Life WolfAlps-Eu” e Giovanni Ercole, referente roerino dello stesso progetto. La serata, inserita nel programma aggiornamento volontari del museo è ad ingresso libero.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio