MontàROERO NORDROEROAttualità

Il Mercato di Montà torna nella sua sede ufficiale di Piazza Vittorio Veneto

L’Amministrazione comunale nel 2020, in accordo con la Polizia Locale, aveva fin da subito messo in atto quanto necessario per fronteggiare l’emergenza sanitaria; per permettere il distanziamento si era optato per una ridistribuzione dei banchi sia per il giovedì che per la domenica.

A partire da giovedì 7 aprile le aree mercatali riprenderanno la loro sistemazione ufficiale. Nelle ultime settimane gli uffici preposti e l’Amministrazione Comunale hanno lavorato con il preciso scopo di ripristinare il mercato alla situazione autorizzata, cercando però di ottenere il massimo in termini di viabilità, accessibilità e sicurezza.

Con una lettera indirizzata a tutti gli esercenti si è comunicato il ripristino della disposizione dei banchi e tra le altre cose, si è anche reso noto che la stessa piazza Vittorio Veneto sarà oggetto di lavori riqualificazione nei mesi estivi e i futuri lavori di realizzazione del museo del tartufo comporteranno di certo dei nuovi spostamenti. Come Comune avremmo preferito il mantenimento del mercato domenicale sulle due piazze per evitare ripetuti spostamenti nel giro di pochi mesi.

Occorre in ogni caso un lavoro di adeguamento della planimetria dei banchi alla luce dei sviluppi urbani in progetto e a tal proposito, per operare delle scelte condivise, l’Amministrazione ha dato la disponibilità ad attivare un gruppo di lavoro a cui faranno parte , tra gli altri, anche i rappresentanti del mercato.

Vi è anche da registrare la manifestazione di apprezzamento verso il mercato diviso su due piazze espressa -negli ultimi mesi dello scorso anno- da parte di alcuni cittadini e di titolari di diverse attività commerciali di Montà che traggono benefici da questa dislocazione più estesa.

Siamo tutti ben consci del preciso momento storico che stiamo vivendo, ci rendiamo conto che la pandemia ha certamente mutato le abitudini di noi cittadini anche nei confronti della spesa settimanale e dell’attenzione verso i costi.

Il mercato del giovedì e della domenica hanno una grande valenza economica per Montà: il giusto rapporto qualità prezzo unito ad uno sforzo corale per cercare di elevare la qualità dei prodotti sono i compromessi per garantire futuro al mercato di Montà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button