LANGA DEL BORMIDACortemiliaLANGHEAttualità

Il Lion’s club di Cortemilia rinnova il suo direttivo

L’emergenza pandemica non ha mai fermato l’attività del Lions club di Cortemilia e valli: nessun incontro in presenza, ma aiuti concreti per le realtà del territorio della valle Bormida, come il buono spesa da 300 euro per l’acquisto di cancelleria per le scuole di Bubbio, Loazzolo e Vesime. Un altro doppio service ha interessato il Bonafous e alcuni negozi di Cortemilia con la consegna di buoni spesa alimentari per il servizio mensa del centro diurno per disabili e per sostenere nella ripartenza le attività commerciali locali. Nel frattempo, sono state rinnovate le cariche per il prossimo anno lionistico: Antonella Caffa, confermata presidente, sarà affiancata dal segretario Emanuela Canonica, dal cerimoniere Carla Bue e dal tesoriere Marco Bracco. Inoltre, una rappresentanza del sodalizio cortemiliese ha partecipato lo scorso 13 giugno al ritrovo insieme ad altri club a Roccaverano, nella Langa astigiana, in occasione della giornata dedicata alla nascita della Fondazione Lions club international. M. A.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button