ALBAAttualitàEventi

Il Gruppo EGEA organizza il Convegno “Insieme per la Sostenibilità: idee e proposte per la Transizione Energetica”

Appuntamento previsto per lunedì 25 ottobre al Teatro Sociale di Alba

Il Gruppo EGEA, Azienda multiservizi con sede ad Alba, organizza il Convegno “Insieme per la Sostenibilità: idee e proposte per la Transizione Energetica”, in programma lunedì 25 ottobre, dalle 17:30, presso il Teatro Sociale di Alba.

L’obiettivo del Convegno è quello di condividere una “fotografia” dell’attuale situazione di criticità dello stato di salute del Pianeta, fornendo un approfondimento sugli strumenti più innovativi che la scienza mette a disposizione per mitigare gli impatti dell’attività umana, attraverso un’analisi concreta dei progetti del Gruppo.

Nel corso del Convegno interverranno Guido Saracco, Magnifico Rettore del Politecnico di Torino e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del Gruppo EGEA; Mario Tozzi, Primo Ricercatore CNR e Divulgatore Scientifico; Giuseppe Tibaldo, Sociologo e Professore Associato dell’Università degli Studi di Torino. Modera il Convegno: Roberto Cavallo, Divulgatore ambientale albese e Amministratore Delegato della Cooperativa ERICA. A seguire, PierPaolo Carini, Amministratore Delegato del Gruppo EGEA, dialogherà con Protagonisti della Sostenibilità.

Il Gruppo EGEA vuole così farsi promotore della Svolta Sostenibile: l’Azienda, con i suoi 28 servizi, è attualmente la prima multiutility italiana non quotata. Energia e ambiente sono i due principi cardine su cui si fondano i valori e le radici di EGEA: l’energia, che è vita, e l’ambiente, che è il mondo in cui viviamo, anch’esso vita. La valorizzazione di questi due concetti sta nel farsi guidare da una parola d’ordine comune e cioè “Insieme”, perché la vera Svolta Sostenibile si può realizzare solo nel dialogo e nella relazione.

È possibile richiedere informazioni, entro e non oltre il 21 ottobre, inviando una mail a comunicazione@egea.it o telefonando al numero 0173 447742. Per partecipare è obbligatorio il Green Pass.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button