CHERASCOAttualità

Il grazie di Roreto a “Censo” per oltre 30 anni di impegno

Omaggio anche del Comune, della Fib e della banca-sponsor

CHERASCO – Promosso dal suo già vice e attuale successore, è stato un momento conviviale davvero speciale quello tenutosi l’altra domenica nei locali della Bocciofila Roretese Banca di Cherasco. E’ infatti servito a omaggiare l’ex presidente, il cavalier Vincenzo Gerbaldo. “Censo”, come lo chiamano tutti, ha retto le redini di questo sodalizio dalle origini negli anni Novanta del secolo scorso fino al 2021. «Un lavoro impegnativo – ha detto il presidente Biagio Costamagna –, che fatto con passione ha portato la nostra Bocciofila a ingrandirsi sempre più e a ottenere grandi risultati».

Gli ultimi in ordine di tempo sono stati le vittorie nei campionati di Prima e Seconda Categoria. Per la Fib, la Federazione nazionale di questo sport, era presente il presidente regionale, Claudio Vittino. Non è mancata inoltre dal Comune guidato dal primo cittadino Carlo Davico una targa-ricordo per Gerbaldo, colonna della principale frazione d’Oltrestura impegnato anche al vertice del Centro incontro nonché alla vicepresidenza dell’organizzazione degli anziani Piemonte-Valle d’Aosta. Altri complimenti e auguri per il prosieguo dell’attività sono giunti, infine, anche da Claudio Olivero, presidente della Banca sponsor, e dall’ex senatore, nonché sindaco di Priocca Marco Perosino. Gerbaldo ha risposto esternando profonda riconoscenza «a tutti i presenti, quanti in questi anni sono stati nel Direttivo e mi hanno sempre aiutato nel mio impegno di presidente». Infine «a Biagio Costamagna per aver organizzato questo bel momento».

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button