ALBAAttualità

Il gemellaggio goloso toscano-piemontese tra vini e carni rosse

Una nutrita rappresentanza della Confagricoltura Cuneo, insieme a molti produttori associati, hanno preso parte all’incontro “Chianina&Piemontese: incontro diVino”, organizzato al Vinitaly di Verona dall’associazione agricola cuneese, dall’Unione Provinciale Agricoltori di Siena, con il Consorzio Cascine Piemontesi. L’iniziativa, definita una vera sfida del gusto tra tesori enogastronomici, è stata il primo passo di un percorso comune che nei prossimi mesi caratterizzerà i territori delle province di Cuneo e di Siena, accomunati da molte peculiarità, a livello enogastronomico e turistico. L’evento ha accompagnato gli ospiti alla scoperta delle eccellenze agroalimentari piemontesi e toscane, con l’intervento diretto dei produttori. Al tavolo dei relatori il direttore della Confagricoltura Cuneo, Roberto Abellonio, insieme al collega dell’Upa Siena, Gianluca Cavicchioli, che ha proposto a Confagricoltura Cuneo di diventare socio onorario dell’Unione toscana. Protagonisti dell’appuntamento sono stati i vini rossi Docg delle province di Cuneo e Siena, abbinati alle carni bovine di due razze pregiatissime, la Piemontese e la Chianina. I vini di Denominazione di Origine Controllata e Garantita presentati durante la degustazione sono stati: Barolo, Barbaresco, Roero, Dogliani, Chianti Classico, Chianti, Nobile di Montepulciano e Brunello di Montalcino..

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com