BRAScuola

“Il futuro è qui e oggi”, consegnate le borse di studio agli studenti del Guala di Bra (guarda le foto)

BRA – Giovedì 19 maggio si è svolta la sesta edizione del convegno “Il futuro è oggi e qui” organizzato dall’Istituto Guala di Bra per la consegna delle borse di studio, ritornato finalmente in presenza, con la partecipazione del Sindaco di Bra Gianni Fogliato.

Grazie alla generosità di numerosi enti e privati, sono stati premiati otto studenti in base ai voti scolastici e al comportamento:

  • corso Amministrazione Finanza e Marketing (AFM): Anna Boggione (borsa di studio Rag. Solaro)
  • corso Sistemi Informativi Aziendali (SIA): Stefano Carena e Martina Delpiano (borse di studio Amici di Cecilia di TESISQUARE)
  • corso Turistico: Beatrice Grisenti e Alice Arnulfo (borse di studio ASCOM)
  • corso IPSIA: Marco Rainero (borsa di studio Confartigianato)
  • corso Costruzioni, Ambiente e Territorio: Chiara Marcellino (borsa di studio Lucibello)
  • corso Trasporti e Logistica: Elide Guarnero (borsa di studio TESISQUARE)

Nel corso dell’anno scolastico altri dodici allievi e due ex allievi hanno ricevuto ulteriori borse di studio:

  • Monika Preci, Alessia Baggio, Souinya Loubna, Paolo Blangino, già premiati con borse di studio Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero;
  • Davide Siccardi, Alessia Baggio, Edoardo Gemma, Rares Ursac e gli ex allievi Giuseppe Marino e Florend Kodraliju, già premiati con borse di studio Cherasco Storia 2021;
  • Sai Boffa , Riccardo Scarzello, già premiati con borse di studio Scuola Edile Cuneo;
  • Valentina Bori, Beatrice Guadagno, che riceveranno la prossima settimana due borse di studio Rotary

Alla fine del mese di maggio, inoltre, altri otto allievi dell’Istituto riceveranno altrettante borse di studio relative all’edizione 2022 del premio Cherasco Storia, portando complessivamente a trenta il numero di allievi premiati in quest’anno scolastico, che è senza dubbio un record nella storia dell’Istituto.

La Dirigente, i referenti per le borse di studio e i docenti del Guala ringraziano tutti i donatori per la fiducia riposta nell’Istituto e nella preparazione offerta che conferma il motto: “La scuola di qualità al servizio del territorio”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com