CORONAVIRUSdal PiemonteSanità

Il Covid devasta anche l’equilibrio psicologico

Il 27% del personale sanitario che ha lavorato a diretto contatto con i pazienti Covid e i loro famigliari, ha espresso il bisogno di un sostegno psicologico. Di questi, il 42% presentava sintomi clinicamente rilevanti quali depressione, ansia e stress post traumatico, collegati alla gestione dell’emergenza. È quanto emerge da uno studio, condotto dall’Ordine degli psicologi del Piemonte, su un campione di 4.550 professionisti delle Aziende sanitarie piemontesi. Lo studio è presentato oggi a Palazzo Lascaris al gruppo di lavoro presieduto da Daniele Valle, che si occupa dell’indagine conoscitiva sulla gestione dell’emergenza nella nostra Regione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button