LANGA DEL BAROLOLANGHEVerdunoSanità

Il comune di Verduno in prima linea nella lotta contro l’emergenza al Coronavirus

VERDUNO – Il comune  che presto ospiterà il nuovo ospedale, ha dato immediatamente esecuzione al decreto del Presidente del Consiglio Conte del 4.3 cancellando gli eventi in programma e comunicando a tutti: esercenti , imprenditori e popolazione, la necessità di osservare in modo rigoroso le norme igienico-sanitarie. Le stesse risultano affisse in paese sin dalla mattina del 5 marzo.
Il Consigliere Delegato dr. Luciano Vero, esperto in Igiene e Sanità Pubblica e Rischio Clinico ed il Sindaco Marta Giovannini si sono recati presso gli esercizi commerciali aperti, spiegando la necessità di rispettare, e far rispettare, tutte le prescrizioni del Decreto in particolare la distanza prescritta di un metro fra le persone. Determinante per contenere il contagio e’ infatti evitare tutto gli assembramenti, restare il più possibile a casa, lavarsi spesso le mani e igienizzare tutte le superficie.
“E , se si avvertono sintomi – ricorda il Sindaco – è importante non recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico ma contattare telefonicamente le strutture ai numeri disponibili, diffusi in questi giorni, in modo che le Autorità valutino la situazione e diano le corrette e dettino il modus operandi”.
Non vi sono casi in paese precisano il sindaco Giovannini e delegato alla sanità Vero
È pero’ determinante affrontare la situazione mantenendo la calma e con il necessario senso di responsabilità.

Noi siamo qui, pronti a fare la nostra parte, anche nel caso – in ipotesi di massima emergenza che ovviamente speriamo non si verifichi – si dovesse anticipare l’apertura del nuovo ospedale per supportare le altre strutture di Alba e Bra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button