Il Comune di Sanfrè si fa carico della manutenzione del campanile della chiesa

Dopo l’intervento più impegnativo risalente a ormai quasi due anni fa, per la riparazione del telebattente che suona le ore all’orologio, il Comune di Sanfrè ha deciso di provvedere ad affidare un servizio di manutenzione annuale ordinaria di questo stesso impianto e di quello che sovrintende al suono delle campane della chiesa parrocchiale. D’intesa con il nuovo parroco don Efisio Edile, è stata individuata la proposta più conveniente da parte della ditta Eltec di Ceva. La spesa prevista nel contratto che è stato stipulato è di 160 euro più Iva ogni 12 mesi.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...