Il Comune di Dogliani parte con la distribuzione di mascherine per la popolazione

Il Comune di Dogliani parte con la distribuzione  di mascherine per la popolazione

DOGLIANI – L’Amministrazione Comunale sta per iniziare la distribuzione di mascherine protettive alla popolazione doglianese. Un gruppo di amministratori e di volontari effettueranno il servizio nelle varie zone e frazioni del paese consegnandone, per il momento, una per ogni famiglia.

Non si tratta di mascherine certificate, bensì di esemplari in diversi modelli: l’Amministrazione infatti ha ricercato questi dispositivi su più fronti, reperendoli anche presso chi li produce artigianalmente, poiché si tratta di materiali oggi difficili da ottenere in grandi quantità.

 

Circa 800 esemplari sono già pronti per la distribuzione: 500 pezzi in cotone lavabile sono stati donati a beneficio della cittadinanza dalla B.O.B. S.p.A di Monchiero, azienda con forti radici doglianesi e con storica presenza sul nostro territorio.

Altre migliaia di mascherine sono in arrivo in Comune e verranno mano a mano distribuite alla cittadinanza.

 

Così il sindaco Ugo Arnulfo: “Siamo grati per questo importante gesto di solidarietà ed attenzione per la popolazione doglianese e ci auguriamo possa essere un esempio per altre realtà che vogliano supportare la comunità in questo momento di emergenza e di crisi”.

Come da normativa, tutte le mascherine fornite dal Comune di Dogliani sono da utilizzare esclusivamente per la popolazione circolante, ossia per chi esce per fare la spesa o per ragioni di assoluta necessità, e non sono indicate per usi medico-sanitari.

 

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat