CHERASCOEconomia & Lavoro

Il Comune di Cherasco stanzia di nuovo i buoni spesa per l’emergenza alimentare a sostegno delle famiglie

CHERASCO – Il Decreto Legge n.154 del 23 novembre 2020, cosiddetto Decreto “Ristori ter”, ha nuovamente stanziato dei fondi destinati a tutti i Comuni italiani per il sostegno delle famiglie più colpite dagli effetti che l’epidemia Covid-19.

Il Comune di Cherasco riceverà circa € 49.000,00 che verranno destinati, come già avvenuto in primavera, per interventi a sostegno delle famiglie maggiormente colpite dall’emergenza economica, in difficoltà ad acquistare prodotti alimentari e beni di prima necessità.

Come già sperimentato nei mesi di aprile e maggio si utilizzerà lo strumento del “buono spesa”; buono emesso direttamente dal Comune per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali, aderenti all’iniziativa, presenti sul territorio comunale.

Proseguirà anche la collaborazione tra il Comune e la Caritas Parrocchiale di S.Pietro la quale, durante tutto l’anno, assiste le famiglie cheraschesi in difficoltà fornendo generi di prima necessità e prodotti alimentari.

«Siamo soddisfatti – riferiscono il Sindaco Carlo Davico ed il Presidente del Consiglio Comunale con delega alle politiche sociali Massimo Rosso – di questo contributo  previsto dallo Stato per aiutare i nuclei familiari e le persone in difficoltà economica. Nella scorsa primavera abbiamo notato quante famiglie erano andate in crisi a seguito del lockdown. Questi aiuti, unitamente a quelli messi a disposizione direttamente dal Comune e dalla Caritas, sono stati in questi mesi molto apprezzati dai nostri cittadini. Quindi ben vengano contributi come questi anche per altre categorie fortemente colpite dalla crisi dovuta all’emergenza sanitaria».

I criteri di richiesta e distribuzione dei buoni spesa – che variano da un minimo di 200 ad un massimo di 400 euro a seconda della composizione del nucleo familiare – saranno reperibili sul sito istituzionale www.comune.cherasco.cn.it a partire da giovedì 3 dicembre.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button