ALBAAttualità

Il Comune di Alba ricorda lo storico Giulio Parusso

Grande divulgatore e studioso della toponomastica della città di Alba

Venerdì 4 novembre 2022, alle ore 17.30, nella sala consiliare “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba, si terrà l’incontro “Giulio Parusso: il Centro Studi Fenoglio, visioni culturali di una città”, per ricordare la figura del giornalista e storico locale. Un omaggio ed un racconto per ripercorrere i passi intrapresi da Giulio Parusso, dal ruolo di responsabile dei Servizi di staff e ufficio stampa del Comune di Alba all’ideazione e direzione del Centro Studi di Letteratura Storia Arte e Cultura “Beppe Fenoglio”, un luogo di crescita culturale, di studio, ricerca e divulgazione delle tradizioni artistiche e storiche. L’incontro, organizzato dal Centro Studi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Giulio Parusso ed il Lions International Nizza Canelli e Alba Langhe, sarà l’occasione per ascoltare dalla voce di amministratori pubblici e protagonisti della vita culturale albese i tanti contributi da lui forniti con competenza e passione. A Giulio Parusso si deve la riorganizzazione e lo studio della toponomastica cittadina, la raccolta e divulgazione di importanti documenti di archivio, la valorizzazione dei personaggi storici, lo studio approfondito degli statuti medievali, la pubblicazione di volumi come: “Palazzo e città”, “Giorgio Busca architetto e la città di Alba nell’Ottocento”, “Michele Coppino, l’uomo, l’intellettuale, il politico e la società albese dell’Ottocento”, “Alba il Novecento. Appunti per una cronaca”, “Tartufo. Fiera internazionale del Bianco d’Alba” e molti altri. Dopo avergli concesso la cittadinanza onoraria, Corneliano d’Alba ha intitolato a Parusso una via nel centro storico e presto una scuola di Alba porterà il suo nome. Nell’occasione verrà anche presentata la 6ª edizione del “Premio Letterario Lions 2023 – 2024”.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button