ALBADal Comune

Il Comune di Alba compra 13 alloggi e li cede all’Atc

ALBA – Dopo il via libera ottenuto in Consiglio, il Comune potrà procedere all’acquisto di parte del complesso immobiliare adiacente le case ATC che si trovano in via Garelli 98 a Piana Biglini. Allo stesso modo potrà perfezionare l’acquisto di un’area di proprietà privata di 82mq sita in via Carlo Cencio, nel quartiere Moretta. Per quanto riguarda gli alloggi di via Garelli si tratta di 13 unità abitative per una superficie di 927 mq oltre a box, cantine e pertinenze. Come noto gli alloggi e le pertinenze sono state oggetti di cronaca in quanto vandalizzate e utilizzate come dormitorio e sede di traffici illeciti per un lungo periodo durante il quale gli alloggi sono stati spogliati di ogni materiale (impianti, fili elettrici, radiatori, caldaie e persino i citofoni) che fosse possibile tramutare illecitamente in denaro contante. Successivamente all’acquisto, per il quale è prevista una spesa pari a 725mila euro, il Comune concederà gli alloggi in uso all’ATC Piemonte Sud secondo i termini di una convenzione trentennale che prevede una quota simbolica di 100euro/anno da parte dell’Ente. L’ATC potrà così procedere alla ristrutturazione degli alloggi utilizzando i finanziamenti previsti dall’Ecobonus per poi inserirli negli elenchi della disponibilità da assegnare secondo graduatoria. Anche la Regione Piemonte è stata parte attiva dell’operazione che – una volta ultimata – consentirà di assegnare nuovi alloggi in un momento di forte richiesta di case a canone sociale. La gestione degli immobili sarà a carico dell’Agenzia Territoriale per la Casa. Il Consiglio comunale ha, infine, approvato la concessione in uso all’ATC di un complesso immobiliare di proprietà del Comune sito in via Manzoni.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button