More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Il compleanno di Orangym lancia la nuova stagione: grande partecipazione per l’Happy B-day

    spot_imgspot_img

    SANTO STEFANO BELBO – Un momento per ritrovarsi e ripartire, una grande festa, sempre all’insegna dello sport e del divertimento. Sabato 30 settembre, il centro sportivo Orangymdi Nizza Monferrato ha celebrato il quarto compleanno con un programma scandito da varie attività ludiche, ricreative, sportive e enogastronomiche.

     

    Davvero molto frequentata la pedalata non competitiva ideata e guidata dal direttore dell’impianto Matteo Palumbo, con circa 80 persone partecipanti che hanno affrontato il percorso Nizza-Canelli e ritorno e apprezzato l’aperitivo a metà percorso. Rientrati al centro sportivo di via Mario Tacca, oltre alla possibilità di provare le attività subacquee con la Scuba Project (che avvierà corsi e nuove iniziative proprio presso la nostra struttura) e all’opportunità di assistere alla straordinaria esibizione di Aire Fitness Club, che svolgerà l’attività in Orangym nel corso della stagione, c’è stata la presentazione ufficiale dell’attività agonistica della ValleBelbo Sport.

    Il Team, a quattro anni dall’inizio dell’attività e dopo due stagioni a pieno regime, sta iniziando a vedere concretamente i frutti del lavoro quotidiano: il numero di atleti e il livello tecnico sono cresciuti molto velocemente e, pur essendo una società di provincia, abbiamo assunto un ruolo di riferimento per il nuoto astigiano, diventando una realtà importante sia sotto il profilo strettamente agonistico, sia per il movimento di base e di promozione e diffusione dello sport con oltre 800 tesserati a stagione. Proprio sui numeri si è soffermato il sindaco di Nizza Monferrato Simone Nosenzo, che ha riconosciuto il grande lavoro svolto nelle passate stagioni e ha ricordato Gianni Palumbo (a cui è intitolata la piscina presso il centro sportivo), vero precursore dell’attività natatoria agonistica e non sul territorio.

    Sebbene gli obiettivi siano sempre più ambiziosi, gli obiettivi della società sono quelli di diffondere la cultura dello sport e la sua funzione sociale a tutta la popolazione, attraverso servizi di qualità per lo sport e il tempo libero, organizzando, svolgendo e coordinando attività sportiva a tutti i livelli, dall’avviamento all’agonismo, avvalendosi del supporto di tecnici, istruttori e allenatori qualificati.

    A tal proposito, il team manager e responsabile tecnico Pino Palumbo ha presentato i tecnici che guideranno, assieme a lui, i nuotatori di tutte le età per questa stagione: Adele Corapi (preparazione atletica, master, categoria esordienti A e B, Silvia Boncaldo e Federica Ferraris (Gruppo Propaganda).

    Dopo la presentazione e buon cibo, brindisi, musica e ancora tanto sport: il modo migliore per iniziare al meglio la nuova stagione.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio