ALBAAttualità

Il 6 e 7 novembre la festa per i 100 anni del Gruppo Alpini albese

Si terranno nel weekend del 6-7 novembre 2021 i festeggiamenti per il centenario della fondazione del Gruppo ANA alpini di Alba. Due giorni di celebrazioni, in cui la “capitale” delle Langhe accoglierà le oltre cento penne nere dei gruppi della Sezione ANA di Cuneo e numerosi alpini delle Sezioni limitrofe, che saranno presenti con i loro gagliardetti insieme al gonfalone della Regione.

Il programma del centenario del gruppo Alpini di Alba prevede sabato 6 novembre alle 15 la fiaccolata del gruppo sportivo, con partenza da Santa Rosalia, seguita alle 16 dalla cerimonia dell’alzabandiera e della deposizione della corona di alloro in onore ai Caduti presso il monumento degli alpini.

Alle 17 in Piazza Risorgimento ci sarà un momento di raccoglimento insieme alla Protezione Civile di Alba per ricordare la grande alluvione del 1994, con il lancio della corona nel fiume Tanaro. Inoltre, il gruppo ANA di Alba consegnerà un riconoscimento a Giuseppe Falco, l’ultimo reduce di guerra della Sezione ancora in vita. A seguire, alle 18.30 la merenda alpina e alle 21 il concerto della Stella Alpina con lettura di lettere dal fronte presso il Duomo.

I festeggiamenti proseguono domenica 7 novembre. Si parte alle 8.30 con l’ammassamento e la colazione alpina nel parcheggio Miroglio, sede anche della registrazione dei gagliardetti. Alle 9 avrà inizio la sfilata nelle vie del centro, intervallata dalla cerimonia di onore ai Caduti presso il monumento degli alpini, dai saluti delle autorità presenti e la consegna di una targa commemorativa al 2° Reggimento Alpini da parte del Comune di Alba. Alle 10.10 riprenderà la sfilata, seguita alle 10.30 dalla Santa Messa nel Duomo cittadino.

I festeggiamenti termineranno alle 12 con l’ammainabandiera a cura di una delegazione alpina, a cui seguirà alle 12.30 il pranzo alpino nei locali della ditta Miroglio. Info e prenotazioni: Capogruppo di Alba Aldo Brassiolo cell. 331 455143 – Ercole Delmonte 338 3491097.

“Auspico una massiccia partecipazione delle penne nere cuneesi e, in generale, degli amici degli alpini a questo speciale momento di festa, che si svolgerà nel rispetto delle normative anti Covid vigenti” ha commentato Luciano Davico, presidente della Sezione ANA di Cuneo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button